image_3b

La fascite plantare è un’infiammazione delle fibre che decorrono lungo la pianta del piede.

È un problema molto comune a livello sportivo, soprattutto per i runner, in quanto effettuano un movimento costante e prolungato tale da porre sotto stress i fasci fibrosi del piede. Questi ultimi si estendono dal calcagno, l’osso più grosso e più sollecitato del piede, fino alle dita.

Il dolore si manifesta in diverse modalità: acuto e intenso sul calcagno, al centro della pianta o lungo tutto il fascio plantare fino alle dita. Può essere sopportabile per una corsa o anche fastidioso e impedire il semplice cammino.

Un fattore importante può esser dato da caratteristiche anatomiche come piede piatto o cavo, o una preparazione fisica non adeguata allo stress indotto sul piede. Anche una poca elasticità del tendine d’Achille può portare a episodi di fascite plantare.

Il rimedio più classico e intuitivo è il riposo, spesso “faticoso” per gli sportivi più accaniti. D’altro canto l’aumento di lavoro sui fasci plantari tende a cronicizzare l’infiammazione.

L’utilizzo di un plantare su misura ottimizza la postura del piede sostenendolo e ammortizzando i carichi. Accelera i tempi di guarigione e riduce le recidive. Lì dove il dolore è intenso e ben localizzato, si effettuano delle correzioni di scarico mirate a ridurre il carico e alleviare il dolore.

Siamo presenti con i Plantari POINT in 13 comuni in Lombardia e Piemonte

Non esitare a contattarci. Clicca qui!

Approfondimenti riguardanti le patologie

Formicolio ai piedi

19 Set 2020|0 Comments

Il formicolio ai piedi è un disturbo passeggero e spesso di un entità leggera. La maggior parte delle volete nasce per una calzature stretta e quindi non adeguata. Il formicolio si crea dallo schiacciamento di [...]

Studio
Passione
Rapidità
Cortesia